sabato 16 febbraio 2013

CoOKiEs!


"Vorrei tanto che ci fosse un libro di cucina anche per la vita, con tutte le ricette che ti dicono come affrontarla nel modo giusto!... Lo so, adesso lei mi dirà:- Si impara sbagliando!-… " No, quello che stavo  per dirle, e lei lo sa meglio di tutti, è che sono le ricette che uno si inventa quelle che funzionano meglio di tutte!" (dal film "Sapori e dissapori")

MeSciUa!

 Mes-ciüa (mescolata)


Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene.Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé, 1929







Ceci, grano e fagioli... niente di più!!!

Dopo aver rispettato i tempi di ammollo mettete tutto in pentola con un litro e mezzo di acqua.

Dopo aver portato ad ebollizione, fate cuocere a fuoco moderato per circa un'ora senza mai mescolare!!!

A cottura ultimata aggiungere alla zuppa pepe sale e olio extravergine di oliva.

Servite la mesciua calda con crostini a lato del piatto e

BUON APPETITO!

BiScOtTi ! MiELe CaNNeLLa e ChIOdi Di GaRoFaNo


Ecco cosa ci vuole per una ricetta d'amore:
Un pò di fantasia
un pizziko di magia.
Dei baci appena cotti
che siano a forma di biscotti.
Un bel letto per sdraiarsi
e insieme poter pensarsi.
Questa è la ricetta dell'amore
dove ad ogni bacio a calcio è un rigore!!

martedì 12 febbraio 2013

PaRLiAmO Di FiOrI!




 Le donne sono come fiori: se cerchi di aprirli con la forza, i petali ti restano in mano e il fiore muore. Perché solamente con il calore si schiudono. E l’amore e la tenerezza insieme sono il sole per una donna.
Fabio Volo, È una vita che ti aspetto, 2003 

domenica 3 febbraio 2013

MaTriMoNiO fAi Da Te



"Il matrimonio è un combattimento ad oltranza prima del quale gli sposi domandano la sua benedizione al cielo, perché amarsi sempre è la più temeraria delle imprese.Honoré de Balzac, Fisiologia del matrimonio, 1829"

Ciao bimbe,

in questo post parleremo del matrimonio...fai da te... si perchè oggi come oggi potersi permettere un wedding planner o appoggiarsi per ogni cosa ad un'ente specializzato è diventato un lusso e in più...diciamoci la verità...c'è più soddisfazione (tempo permettendo) a farci le cosine che più ci piacciono proprio con le nostre manine no?

Eccoci qui quindi...il nostro lui ci ha chiesto la mano ed ora comincia il bello!!!

Prima di qualsiasi cosa voglio postarvi un link perché vi rendiate conto dei tempi necessari per organizzare il vostro matrimonio a regola d'arte:

http://www.soluzionisposi.it/calendario-sposi.htm

si esatto...proprio un calendario o conto alla rovescia!

A data scelta bisogna chiedersi quale sarà il tema o il colore o l'oggetto... il cosiddetto "filo conduttore" che caratterizzerà le nostre nozze.

Da qui si parte e si decide chiesa e location e si và a prenotare il prima possibile affinchè vi garantiate la prenotazione per la vostra data.
Mi raccomando però, prendete sempre in considerazione il tempo necessario per il raggiungimento della location dalla chiesa, i parcheggi per gli invitati e la loro comodità e benessere..importantissimo!!!

Vi voglio parlare della mia esperienza che si è svolta non più tardi di sei mesi fà.

Eccomi qui, mi ha chiesto di sposarlo ai piedi della chiesa più famosa e più bella della zona, PORTOVENERE!



Portovenere è un meraviglioso piccolo borgo di mare bagnato dal golfo dei poeti e abitata da non più di 3000 abitanti.
E' un luogo caratteristicamente ligure e visitato da milioni di persone all'anno che vengono da ogni parte del mondo.

La chiesa che vedete qui sopra è la chiesa di S.Pietro, tipica per la sua posizione arroccata sulla roccia del promontorio delle Bocche di Portovenere.

E allora quale luogo migliore di questo per sposarsi ?

Il primo problema da affrontare dopo la scelta della chiesa, è stato il ristorante e vista la data scelta (Sabato 23 giugno)in piena estate con turisti e vacanzieri in giro, bisognava capire se volevamo farci ore e ore di macchina in mezzo al traffico per recarci al ristorante, o rimanere in zona (badget permettendo) concedendoci più comodità, tranquillità e calma nel gestire il tutto.

La scelta è ricaduta sulla comodità e sinceramente, tornassi indietro rifarei la stessa identica scelta anche data dal fatto che il ristorante da noi scelto ha ricevuto i complimenti per gestione, organizzazione e qualità del cibo.

Inoltre, Visto che Portovenere non "pullula" di parcheggi liberi e soprattutto in questo periodo, il ristorante ci ha dato la possibilità di usufruire dei suoi per poi recarcisi via mare in chiesa .

Per chi fosse interessato vi elenco a seguire i link in questione:

http://www.terrazzediportovenere.com/
http://www.navigazionegolfodeipoeti.it/orario.asp



Ecco qui che a seguito della scelta della Chiesa e Location siamo già a buon punto con la scelta del tema del matrimonio...

Le scelte possono essere tante e diverse tra loro..la più ovvia è quella del tema marino





Qui ne segue la scelta del colore blu/azzurro e tute le sue tonalità che faccia da filo conduttore per tutto il matrimonio.

La mia scelta non è stata questa però, perchè credo che tutto sommato non ci siano scelte ovvie o fuori luogo...l'importante è essere creativi rispettando il tema scelto ma allo stesso tempo personalizzarlo come più ci piace!

Quindi...visto che ero attratta dal colore bordeaux o rosso scuro ma anche dal vintage e visto che comunque sia non potevamo tralasciare il meraviglioso luogo in cui ci saremmo sposati, ho deciso di fare un mix delle cose personalizzando il tutto!

Teniamo sempre presente quali sono le cose a cui dobbiamo fare attenzione per ciò che riguarda i dettagli :

CHIESA : fiori, luci, candele, tappeto lungo la navata, riso colorato e coni porta riso, spara coriandoli, libretti messa, ventagli e/o ombrellini,decorazioni panche, musica e coro, mongolfiera, cuscino per le fedi;

RISTORANTE: menu' adulti, bambini ed eventuali allergie, centrotavola, musica, intrattenimento ospiti, confettata, buffet dolci, baby sitter per intrattenimento bambini, tableau;

SPOSO: vestito, boutunniere;

SPOSA: vestito, scarpe, gioielli, acconciatura, trucco, dieta, unghie;

BOMBONIERE: donazioni, pergamene, confetti, nastri, sacchetti etc.;

DAMIGELLE: fiori da polso o bouquet, vestito, trucco;

UOMINI: boutunniere, eventuale colore a tema della cravatta;

STAMPE: partecipazioni, ringraziamenti, menu, ventagli, libretti messa, etichette  per bomboniere;

ONLINE: Save the date, forum;

FIORI

TORTA NUZIALE: Colori, stile, gusto, piani, cake topper;

VIAGGIO DI NOZZE e LISTA DI NOZZE;

VARI: Sistemazione parenti, mezzi di trasporto. 

Dopo questo piccolo riassunto termino qui il mio post...........continueremo parlando in modo più approfondito di tutte queste voci e vi regalerò i file necessari affinchè possiate da sole crearvi le partecipazioni, i libretti messa e quant'altro!

Un piccolo ma grande consiglio:
Fatevi fare più preventivi riusciate, si lo so, è molto stressante, ma credetemi che così facendo rispiarmierete non pochi soldini!

venerdì 1 febbraio 2013

MI PRESENTO!



La vita non è altro che un brutto quarto d'ora, composto da momenti squisiti. Oscar Wilde
Ciao a tutti! Eccomi qui per presentarvi il mio nuovissimo blog, blog che tratterà di tutto e di più...si insomma ... dei nostri pensieri nell'armadio!

Per prima cosa però, vorrei presentarmi...

Mi chiamo Coxinelle, ho 30 anni, vivo a La Spezia...una piccola città "ai piedi" delle favolose 5 terre (avremo modo di parlarne), sono sposata e ho uno splendido cagnolotto di nome Lorenzo !





Questo è un piccolo assaggio di me!

A presto!

Google+ Followers